Un pavimento custom made stampato 3D è il nuovo palcoscenico per i modelli di punta BMW

Nelle immediate vicinanze della fabbrica e dell’iconico headquarters della prestigiosa casa automobilistica di Monaco di Baviera sorge il BMW Welt, l’edificio progettato da Coop Himmelb(l)au che ha il compito di trasmettere ai clienti e gli appassionati del brand tutta la storia passata, il presente e il futuro della mobilità on the road firmata BMW.
Dalla necessità di creare un palcoscenico molto speciale di esposizione per i nuovi modelli di punta del portfolio BMW, il vicepresidente senior del BMW Group Design Adrian van Hooydonk si è affidato alla eccellenza creativa di Patricia Urquiola.

urquiola-bmw-printing-3d-floor-04.jpg

Una collaborazione di design tra BMW e Patricia Urquiola

Un particolare punto saliente del progetto ideato dalla designer e architetto milanese è la pavimentazione, una superficie di 322 mq realizzata con l’innovativa tecnologia della stampa 3D. Tende in rete metallica e un'area lounge con oggetti di design made in Italy fanno da sfondo a questo intrigante spazio espositivo non ortodosso.

L'architettura inimitabile e il concept singolare che ruota dietro a BMW Welt lo rendono il luogo ideale per instaurare collaborazioni di alto design. Molto più di un semplice edificio in cui i prodotti e i marchi dell'azienda sono riportati alla vita e presentati nei rispettivi mondi di esperienza, BMW Welt si propone di esporre in ambienti unici e molto speciali e di creare momenti di ispirazione per i visitatori.

Il lusso progressivo incontra l'eccellenza creativa

Quando si è trattato di elaborare il design del palcoscenico per esporre i nuovi modelli di punta, BMW era particolarmente desiderosa di trovare un partner che condividesse la sua interpretazione di lusso. In effetti, van Hooydonk e Urquiola considerano entrambi il lusso un prodotto di design che offre alle persone qualcosa di speciale e consente loro il tempo per rilassarsi e divertirsi.
"Quando parliamo di lusso al giorno d'oggi, ci riferiamo al lusso "moderno", un elemento del quale è sempre una combinazione di innovazione e tecnologia", spiega Adrian van Hooydonk, Vicepresidente senior del BMW Group Design.

Nella trasformazione dello spazio di BMW Welt, Patricia Urquiola ha ampliato il tema della "libertà" declinandolo a una delle migliori espressioni che possono essere racchiuse nel concetto di lusso.

urquiola-bmw-printing-3d-floor-02.jpg

Un pavimento custom made stampato in 3D ispirato a una supercar

La BMW Concept M8 Gran Coupé è stata la fonte di ispirazione dell’innovativo progetto di allestimento. Per BMW, questa vettura incarna la perfetta miscela di alte prestazioni e di lusso. L'esclusiva tonalità di vernice della concept car rievoca le sfumature di colore mistiche e poetiche dell'aurora boreale.

urquiola-bmw-printing-3d-floor-03.jpg

Patricia Urquiola ha tradotto nella pavimentazione, in modo estremamente intuitivo, la superficie del ghiaccio apparentemente fratturata, il colore verde (che sembra cambiare tono rispetto alle diverse luci) e l'aurora boreale della campagna pubblicitaria realizzata per la presentazione della BMW Concept M8 Gran Coupé (2018).

urquiola-bmw-printing-3d-floor-01.jpg

I 322 mq di pavimentazione sono stati realizzati grazie alla tecnologia di stampa 3D by Aectual, una spin-off specializzata nella fabbricazione digitale di elementi per l’architettura, e tra questi anche i pavimenti. La tecnologia robotizzata utilizzata da Aectual ha stampato in 3D un telaio in materiale bioplastico seguendo le linee vorticose di disegno realizzato da Patricia Urquiola. Successivamente il telaio è stato riempito con una miscela in (simil) terrazzo costituita da trucioli di marmo con un legante a base di resina epossidica. >>> Guarda il VIDEO

"Mi è piaciuta l'idea di applicare una tecnica fresca per creare quello che potreste chiamare nuovo territorio all'interno dello spazio", ha spiegato Urquiola.

www.patriciaurquiola.com

www.bmwgroup.com

www.aectual.com