Concretezza, ci siamo per la grande kermesse del calcestruzzo

E’ tutto pronto per l’avvio della terza edizione di Concretezza, la kermesse di dibattito e confronto del settore edile e di produzione del calcestruzzo patrocinata dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e organizzata dalla Fondazione dell’Istituto Italiano per il Calcestruzzo.

concretezza-video.jpg

Una grande occasione per dare dialogare in alcuni tavoli specializzati le istituzioni, nazionali e locali, con i grandi progettisti, ingegneri e architetti, i tecnici del calcestruzzo, i produttori e i fornitori della filiera.

L’evento si terrò il 26 e 27 settembre, nella location del Castello di Rivalta, vicino a Piacenza.

silvio_cocco_iic.JPGI temi delle riflessioni saranno la Buona Progettazione, la Ricerca e l’Innovazione tecnologica, la Formazione, la Sicurezza delle strutture ma anche quella degli operatori, le Normative.

Concretezza nasce da un’idea di Silvio Cocco, creatore dell’Istituto Italiano per il Calcestruzzo e fondatore di Tekna Chem Group, gruppo industriale specializzato nel settore della produzione di additivi per calcestruzzo.

“Concretezza 2019 è una creatura decisamente cresciuta rispetto alla prima edizione – ha dichiarato Silvio Cocco, presidente della Fondazione – Il nostro obiettivo è fare di questo evento una vera ‘Cernobbio del calcestruzzo’, rendendola un polo di attrazione, attenzione e confronto per tutti coloro che possono portare un contributo in termini di miglioramento del settore”.

Sono previsti sei tavoli tematici organizzati dal Comitato Tecnico-Scientifico: Progettisti e Direzioni Lavori, Stazioni appaltanti Pubbliche e Private, Produzione, Controlli (dal laboratorio al cantiere), Scuola e Formazione, Imprese esecutrici.

Per saperne di più: Il sito di Concretezza