La ceramica strizza l’occhio alla tradizione: nuova vita ai pavimenti e ai rivestimenti in graniglia

Torna di moda un grande classico dell’edilizia italiana: il pavimento e il rivestimento in graniglia di marmo. A Cersaie numerosi brand hanno proposto inedite collezioni che riproducono, verosimilmente o attraverso reinterpretazioni grafiche, una superficie che dona agli ambienti contemporanei un’atmosfera senza tempo.

Il pavimento della nonna oggi è un must

Negli ultimi anni l'eleganza e la raffinatezza di questi bellissimi pavimenti e rivestimenti sta tornando prepotentemente di moda nell’interior design.
Numerose le collezioni in grès porcellanato in questa edizione di Cersaie che hanno restituito un’interessante reinterpretazione in chiave contemporanea della ricchezza ornamentale del seminato veneziano, della marmetta o del pavimento in agglomerato, unendo il dettaglio tipico della tradizione italiana alle nuove suggestioni materiche e alle colorazioni di tendenza.

abk-blend_play-cersaie.jpg 
A pavimento la Collezione Blend, a parete il progetto decorativo Play di ABK

abk-ws-brera-anise_cersaie.jpg

In questo contesto si inserisce lo stile ecclettico e versatile di ABK che propone a Cersaie 2019 Blend, la collezione in cui con convivono piacevolmente le texture del cemento e del seminato policromo in perfetto stile industrial-retrò.

Una contaminazione visiva che si sviluppa anche su Play, il progetto decorativo trasversale in formato 20x20, che si amplia con nuovi pattern grafici.

Le suggestioni provenienti dai pavimenti realizzati con la tecnica del seminato veneziano, molto diffusi all’interno dei palazzi nobiliari di Milano, diventano fonte di ispirazione della collezione Brera. Accanto al recupero di texture ed elementi grafici “storici” si affianca un attento lavoro di ricerca sul colore, che ha portato alla realizzazione di superfici inedite, perfette per spazi vivaci e contemporanei.

Nell'immagine di destra, Collezione Brera di ABK

È dal fascino del terrazzo alla veneziana, dalle atmosfere nelle quali il pavimento in graniglia era sinonimo di sentirsi a casa, dalle superfici lucide che esaltavano il contrasto tra l’irregolarità degli elementi e le geometrie rigorose degli ambienti, che Casalgrande Padana ha sviluppato Macro, la collezione di grès porcellanato che ripropone il tema del casuale e dell’irregolare all’interno di superfici eleganti e performanti. In Macro, la materia diventa essa stessa decoro, l’immagine complessiva che ne deriva è generata dall’accostamento di pietre, ciottoli, sassi, frammenti irregolari che compongono un puzzle dinamico e in grado di conferire eleganza all’ambiente. Una collezione che permette di definire una superficie continua, di annullare il limite della lastra, di sviluppare un’immagine senza interruzioni, che rimanda a un “tappeto naturale” che si stende sul pavimento e prosegue sulle pareti.

collezione-macro_casalgrande-padana_cersaie.jpg 
Collezione Macro - Casalgrande Padana

In continuità con la storia è anche la nuova collezione Ergon Medley di Emilgroup che recupera la vocazione di saper combinare sia la grandezza, che le geometrie delle scaglie della graniglia di marmo per dar vita a sorprendenti ed inediti effetti, lasciando grande libertà interpretativa al progettista.
La collezione si compone di due varianti di concrete, Minimal e Tecnica, a cui si aggiungono 3 seminati di terrazzo: Classic, Rock e Pop, che si caratterizzando in base alla dimensione ed alla forma delle scaglie. Dalla combinazione di questi seminati dalla forte personalità nascono una varietà inedita di proposte per una libertà progettuale estrema che prende forma dai diversi accostamenti di colori di fondo e pezzatura delle forme.

ergon-medley_cersaie_gres_terrazzo.jpg 
Collezione Ergon Medley - Emilgroup

Ceramica Fioranese propone un’interpretazione monocroma dei vecchi pavimenti in terrazzo, con i soli toni del bianco, del nero e del grigio in cui i frammenti sono declinati in pezzi mini o maxi. Una versione più “grafica” della texture ceramica classica del Terrazzo e che Fioranese rende propria attraverso la sintesi della forma e del colore, per creare un gres porcellanato dall’estetica minimale e sobria.

ceramica-fioranese_terrazzo_cersaie-2019.jpg 
Collezione Terrazzo - Ceramica Fioranese

xxmarazzi_ghiara_cersaie.jpg


Marazzi
propone la collezione GHIARA. La collezione presenta 3 diverse interpretazioni del terrazzo: Palladiana, caratterizzata da una semina extra-large di grandi scaglie bianche e nere, Calcina, in cui la base cementizia è maggiormente protagonista rispetto alle scaglie, e infine Minuta, in cui i ciottoli sono piccoli, “minuti” appunto e la semina molto fitta. Tutte le varianti Minuta e Calcina sono sviluppate in due formati rettificati 120x120 cm e 60x120 cm in spessore sottile (6 mm) e in due diverse superfici, Naturale e lux, Palladiana solo nel formato 120x120 6mm nat e lux. Nella versione naturale le scaglie presentano una leggera lucidatura che enfatizza il contrasto con il fondo conferendo un effetto naturale e una leggera tridimensionalità.

Nell'immagine a destra, GHIARA Palladiana Nat. 120x120 cm Rett. - Marazzi

Sempre attuale è Contemporanea, la collezione di marmette firmata Fogazza riproposta anche in occasione di questa edizione di Cersaie. La collezione rappresenta la ricerca di nuovi linguaggi decorativi per materiali della tradizione, capaci di dialogare con gli scenari più recenti dell’interior design. Contemporanea descrive un percorso fatto di intrecci cromatici inediti, disegni moderni e accostamenti materici, con la proposta di cinque famiglie decorative che fondono tradizione e innovazione. Attraverso l’uso della graniglia monocromatica e decorata la linea TERRAZZO e TERRADECOR, con la ripresa del tradizionale segato di marmo la linea PALLADIANA, fusione fra la colorata graniglia e l’algido marmo Carrara e infine con una famiglia di rivestimenti materici WALL. La collezione CONTEMPORANEA ridisegna il concetto di decoro, grazie all’uso delle nuove tecniche con l’incisione a controllo numerico.

cersaie-2019---contemporanea-fogazza.jpg 
Collezione Contemporanea - Fogazza Pavimenti