Pavimenti-Web » Elenco News » Ecco il programma del primo FORUM NAZIONALE dei MASSETI e PAVIMENTI CONTINUI
Ecco il programma del primo FORUM NAZIONALE dei MASSETI e PAVIMENTI CONTINUI
del 28/04/2017

Il 5 e 6 di maggio il Centro Congressi in Classe A Ecoarea di RImini ospita il primo FORUM NAZIONALE dei MASSETI e PAVIMENTI CONTINUI.

Organizzato da CONPAVIPER ma aperta a tutti i tecnici ed esperti del settore, ha l'obiettivo di fare il punto sulle principali tematiche riguardanti i pavimenti industriali, i rivestimenti in resina, i massetti di supporto e i sottofondi.

L'appuntamento è quindi il 5 e 6 maggio ad Ecoarea (via Rigardara 39, Cerasolo RN), vicino a Rimini. Due giorni ricchi di seminari, incontri e workshop per un aggiornamento completo su norme, evoluzione tecnica, e mercato.
Previsti anche seminari con crediti formativi per i professionisti.


Il programma della manifestazione
Sono 26 i seminari che costituiscono il programma del primo FORUM NAZIONALE MASSETTI e PAVIMENTI.
In anteprima assoluta sarà presentata la nuova revisione del Codice di Buona Pratica per Masstti di Supporto Conpaviper. Il Forum offrirà anche un approfondimento sui rivestimenti in resina secondo le linee guida Conpaviper, focalizzando l’attenzione sulle diverse tipologie di massetti (riscaldanti, raffrescanti, leggeri). Di assoluto rilievo, a livello normativo, il seminario dedicato al cambiamento del contenzioso nei pavimenti industriali dopo la pubblicazione delle recenti istruzioni CNR.

LINK al PROGRAMMA

Finalmente un evento dedicato SOLO al nostro SETTORE

Forte sostenitore dell'evento il Presidente CONPAVIPER, Dario Bellometti: "In questi anni in CONPAVIPER abbiamo lavorato tanto: siamo stati gli animatori per la nascita delle prime istruzioni CNR sui pavimenti industriali, abbiamo creato la prima edizione delle Linee Guida dei Rivestimenti in Resina e del Codice di Buona Pratica dei Massetti. Serviva un luogo non solo per conoscere meglio questi documenti, ma incontrarci, riflettere confrontarci, un evento solo del settore, così è nato il Primo Forum Nazionale dei Massetti e Pavimenti continui."

La prossima sfida: il riconoscimento delle COMPETENZE di chi applica
Sull'importanza dell'evento interviene anche il presidente entrante dell'Associazione "CONPAVIPER in questi anni ha prodotto Codici e Regole, ora è giunto il momento di utilizzarle per cambiare il mercato. E’ questo il nostro prossimo obiettivo, che Competenza ed Esperienza diventino gli elementi chiave per un settore, quello dei pavimenti: per farlo è necessario fare squadra, trovare strategie condivise e quindi parlarsi. Questo primo FORUM NAZIONALE dei MASSETTI e PAVIMENTI nasce come base di partenza per confrontarci e capire. Vi aspetto."


Verrano presentati i dati aggiornati sul mercato delle Costruzioni e quelli della Filiera delle Pavimentazioni
Il Centro Studi di Federbeton presenterà uno studio sulla congiuntura 2017 per il mercato delle costruzioni e la filiera del calcestruzzo. Dopo una chiusura del 2016 ancora negativa per la filiera si registrano i primi segnali di una possibile ripartenza del mercato. Verranno presentati e discussi i dati consuntivi del primo trimestre 2017 ed elaborata una stima per la chiusura dell’anno in corso, declinata per i vari comparti della filiera. I dati presentati cercheranno di coprire la distanza che c’è tra gli euro stanziati nel DEF, appena approvato, le vendite di materiali edili legati alla filiera e i metri quadri di pavimenti posati dagli operatori.

Durante l'evento saranno riprese alcune tematiche di grande attualità.
In particolare si ragionerà su COME CAMBIA IL CONTENZIOSO SULLE PAVIMENTAZIONI IN CALCESTRUZZO AD USO INDUSTRIALE DOPO L’USCITA DELLE ISTRUZIONI DT 211-2014 DEL CNR
Le istruzioni DT 211-2014 del CNR, oltre a fornire strumenti e indicazioni utili per la progettazione, l’esecuzione e il controllo delle pavimentazioni in calcestruzzo ad uso industriale, stabiliscono criteri univoci e di tipo prestazionale per verificare l’accettabilità o meno di questi manufatti e stabilire l’entità e l’importanza, ai fini della funzionalità e della durabilità, di eventuali anomalie e difetti riscontrati.
Viene, in sostanza, tracciato un iter costruttivo analogo e parallelo a quello esistente per le opere strutturali con la definizione e l’identificazione delle varie figure coinvolte (progettista, appaltatore, fornitori, direttore dei lavori e collaudatore) e delle relative responsabilità.
Interverrano Roberto Troli e importanti esperti del settore.

Ci sarà anche un aggiornamento sui massetti e i sistemi radianti
La presentazione di Clara Peretti arà dedicata i sistemi radianti idronici a pavimento caratterizzati da basse temperature di esercizio in fase invernale e ad 'alte' temperature in fase estiva. Particolare attenzione sarà dedicata ai sistemi radianti a basso spessore, alla loro caratterizzazione e alle indicazioni per l'applicazione con massetti a secco e realizzati in opera. Le indicazioni sulla buona pratica avranno come oggetto i requisiti delle recenti normative sul tema dei sistemi radianti, ma anche delle norme affini che riguardano, ad esempio, le pavimentazioni.
Insieme ai massetti riscaldanti e raffrescanti sarà presentata la qualifica degli installatori di sistemi radianti, che vedrà la pubblicazione come norma UNI nel 2017. All'elevata qualità dei prodotti è infatti necessario accompagnare un'approfondita conoscenza dei requisiti di installazione e di realizzazione dell'impianto.

Con il supporti di ANIT si approfondiranno i principi dell’isolamento acustico del “pacchetto pavimento” alla luce della nuova normativa
I solai che separano gli ambienti abitativi devono rispettare specifiche prescrizioni di isolamento ai rumori aerei e di calpestio imposti dalla legislazione vigente e, per raggiungere l'obiettivo, occorre curare nel dettaglio la progettazione e la corretta posa dell'intera stratigrafia.
Durante l'intervento verranno analizzati gli obblighi previsti per legge e la più recente normativa di settore che spiega come fare a progettare, posare in opera e rilevare a fine lavori le prestazioni acustiche del "pacchetto pavimento".

L'appuntamento per il settore è quindi a Rimini.
di Redazione Pavimenti
Notizia letta: 2182 volte
Torna alla Lista News »